Presenteremo ‘Le storie che ci raccontiamo’, dialogando col pubblico e suonando alcune delle canzoni del nuovo disco, nelle seguenti date:
Continua a leggere

22 gennaio 2016

Gli amici di rockit.it ci hanno chiesto questa cosa qualche mese fa. Partecipare a una compilation in free download legata alle musiche di serie tv. O telefilm, per dirla alla vecchia.

Continua a leggere

Siamo stati lontani un anno.
Ma il prossimo vogliamo passarlo insieme.
‪#‎newalbum‬ ‪#‎perturbaziòne‬

Questo prezioso scatto di Mirko Brosio lo postiamo per raccontarvi del nostro concerto acustico parigino, sabato 31 ottobre 2015, presso l’enoteca italiana Ciao Gnari nel quartiere di Belleville. Quanto faccia bene mettere il naso (nasone, nel caso di Tommaso) fuori di casa – leggi Italia – è difficile raccontarlo a parole. Possono aiutare a rendere l’idea: la semplicità e la disponbilità con cui Mirko e Roberta hanno deciso di ospitarci nel loro locale; le parole di Sabino ‘Titor’ Pace, amico e co-organizzatore del concerto, Continua a leggere

Benvenuti nel nostro nuovo sito. Ci trovate il presente e il passato dei Perturbazione. Cioè: da una parte ci sono tutti gli aggiornamenti (news, concerti, calendario, contatti etc.), i rimandi ai nostri account social e uno shop online aggiornato, dove è possibile acquistare direttamente dischi e merchandising.

Continua a leggere

Ci sono canzoni che si scrivono in sette minuti. Altre in anni. Ci siamo chiusi in quattro nella nostra sala prove a novembre 2014, finito il tour infinito di “Musica X”. Abbiamo preso gli strumenti. Scritto, abbozzato, provato, editato. Avevamo un desiderio: che Tommaso Colliva (la sua firma dietro un sacco di belle cose: Calibro 35, Muse, Afterhours, Ministri, Dente, Luci Della Centrale Elettrica e mille altri) fosse il produttore del nostro prossimo disco. Continua a leggere

LA NOSTRA BIOGRAFIA IN (quasi) 800 CONCERTI

Coordinate spazio-temporali fatte di locali, circoli, musei, fondazioni, negozi di dischi, biblioteche, scantinati, cucine, camerini (quando ci sono), da noi visitati negli ultimi venticinque anni: un atlante italiano (più un pezzo d’Europa…) tutto personale. Continua a leggere